E’ una gran Pallamano Romagna

Sconfitta indolore per gli arancioblu che sfiorano l’impresa sul campo dell’imbattuta Bologna.

Ancora una sconfitta per la Pallamano Romagna ma questa volta di misura e con una prestazione corale molto convincente. Nel posticipo di serie A2 i romagnoli hanno tirato fuori gli artigli disputando contro l’imbattuta Bologna United una partita determinata ad alti ritmi senza però riuscire a conquistare punti. Alla fine il risultato finale è un 23-18 che fa ben sperare in vista delle prossime gare decisive.

Nel primo tempo gli arancioblu riescono a tenere magistralmente testa ai forti bolognesi non andando mai sotto di più di 4 reti e reagendo ad ogni vantaggio emiliano con grinta fino quasi al recupero completo. Il risultato di 12-11al break ne è la conferma.

Anche nella seconda frazione la banda Tassinari entra in campo sfiorando l’impresa, infatti dopo pochi secondi arriva addirittura il pareggio e la partita rimane in equilibrio quasi fino alla fine.

Se in distinta si rivede Tommaso Albertini in campo arriva anche il momento di Fabrizio Tassinari quando mancano 2 minuti alla fine, la cui presenza, pur essendo finalizzata unicamente alla battuta di un rigore è un segnale importante che arriva nel momento in cui Bologna si attesta sul +6. Alla fine prevalgono i padroni di casa ma gli applausi sono per la Pallamano Romagna.

«Questa volta si è visto l’impegno – commenta a fine gara Fabrizio Folli – purtroppo abbiamo sbagliato molti tiri e questo ci ha condizionato. E’ stata una gara giocata con la giusta intensità e sebbene alcuni episodi non ci abbiano favorito si è vista quella grinta che nelle ultime partite è mancata. Giocando così i risultati arriveranno».

Bologna United 23 – 18 Pallamano Romagna

Bologna United: El Hayek, Marabini, Cacciari 1, Marmo, Russello 6, Ferioli, Norfo 3, Del Olmo 10, Calistri, Zanutto 2, Cimatti, Santolero 1. All. Nezirevic

Pallamano Romagna: Redaelli, G.Sami, Amaroli 1, Albertini, Mazzanti 2, Chiarini 1, Bartoli 1, Gollini 2, F.Tassinari 2, Montanari 2, Di Domenico 5, Babini 2, Boukhris, T.Sami. All. D.Tassinari.

Note: Primo tempo 12-11.